Le spedizioni e le evasioni degli ordini online saranno sospese per pausa estiva dal giorno 4 agosto alle ore 11 fino al giorno 20 agosto.
Gli ordini ed i pagamenti effettuati in tale periodo verranno accettati ma spediti dopo il 20 agosto.
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Operazione al ginocchio: dalla ginnastica alle ginocchiere sportive

Operazione al ginocchio: dalla ginnastica alle ginocchiere sportive

Operazione al ginocchio: come prepararsi e come gestire al meglio la fase di recupero e riabilitazione post-operatoria.

 

Esistono varie tipologie di operazione al ginocchio, ma tutte hanno una cosa in comune: la probabilità di successo aumenta se viene data la giusta importanza alle fasi pre e post-operatoria. Quest’ultima, in particolare, è determinante per atleti e sportivi che vogliono recuperare una buona mobilità.

In questo articolo forniamo una breve guida sulle cose da fare nel periodo subito prima e subito dopo l’operazione, con un occhio di riguardo verso gli ausili sanitari da usare.
 

Road to Recovery; A Broadcaster's Story
 

 

Preparazione all’operazione al ginocchio: potenziare il tono muscolare

Come sempre, ricordiamo che è fondamentale rivolgersi a uno specialista e rispettare nel dettaglio le sue indicazioni.

In fase pre-operatoria è raccomandato un programma specifico di esercizi per la zona interessata (spesso con cyclette), allo scopo di potenziare il tono muscolare senza caricare troppo peso sull’articolazione.

Perchè gli esercizi?
Anzitutto, arrivare all’operazione in peso forma velocizza la ripresa in fase post-operatoria.
Dobbiamo poi ricordare che l’operazione al ginocchio comporta un periodo di invalidità e una notevole perdita del tono muscolare. Un programma riabilitativo pianificato da un medico professionista aiuta ad affrontare l’intervento e soprattutto rende più facile la fase di recupero post-operatoria.
 
 

Post-operazione al ginocchio: stampelle, ginocchiere e ancora ginnastica

Per recuperare al meglio l’uso dell’articolazione è importante, come ricordiamo sempre, seguire con scrupolo le indicazioni del medico. Nel periodo immediatamente successivo all’operazione, l’impiego di stampelle o sedia a rotelle è fondamentale, in modo da poter riprendere a usare i muscoli senza caricare le articolazioni. Allo stesso modo possono risultare utili ausili come calze compressive e ginocchiere ortopediche, per stabilizzare il ginocchio e aiutare la circolazione.
 

ginocchiera sportiva genutrain a3
Ginocchiera sportiva GenuTrain A3 (foto: bauerfeind.com)
 
Le stampelle e altri eventuali supporti vanno eliminati gradualmente, così da permettere all’articolazione di recuperare progressivamente il tono muscolare.

 

Il fattore più importante della fase di riabilitazione post-operatoria è tuttavia l’esercizio. L’operazione al ginocchio ha conseguenze importanti che si traducono in deficit della mobilità e della potenza dell’articolazione: più lavoriamo a livello muscolare, più alte sono le probabilità di recuperare la condizione originaria.

Chi pratica sport, inoltre, dovrà probabilmente continuare a usare ginocchiere sportive e rinforzi per le articolazioni anche anni dopo l’operazione.
 
 

Sanitaria Crivellaro propone un assortimento completo di ginocchiere ortopediche, stampelle, carrozzine e altri ausili sanitari per la riabilitazione post-operazione al ginocchio, sia in vendita che a noleggio. Il personale del negozio è inoltre a disposizione per fornire assistenza e consulenza e, su richiesta, per la consegna a domicilio degli articoli.